Ciclovia Alpe Adria

Da Salisburgo all'Adriatico. 1:50.000, 402 km
 
 
Esterbauer (Verlag)
  • 1. Auflage
  • |
  • erschienen im August 2018
 
  • Buch
  • |
  • Spiralbindung
  • |
  • 120 Seiten
978-3-85000-746-7 (ISBN)
 
La Ciclovia Alpe Adria inizia con una grandiosa attrazione: Salisburgo, la città di Mozart. E da qui prosegue, infilando una dopo l'altra valli meravigliose lungo il suo viaggio verso il mare Adriatico. All'inizio risale l'idillica valle del Salzach, costellata da verdi alpeggi, quindi devia nella valle di Gastein per salire fino all'attrazione più alta (in senso letterale): la famosa stazione termale di Bad Gastein e quindi il treno navetta Böckstein-Mallnitz, al termine della prima tratta. Scesi dal treno, dall'altra parte degli Alti Tauri, si riparte in discesa nella valle Mölltal, e attraversando magnifici paesaggi d'alta montagna, si raggiunge la soleggiata valle della Drava, con le belle città di Spittal e Villach. Attraverso la valle Gailtal, si raggiunge il confine con l'Italia a Tarvisio, e percorrendo la ciclabile che segue il vecchio tracciato ferroviario, si scende tra le aspre pareti rocciose della val Canale. Dopo un tratto lungo il corso dei fiumi Tagliamento e Cormor, vi attende la vivace e bella città di Udine. Da qui si attraversa la pianura puntando verso l'Adriatico. Dopo aver visitato le storiche città di Palmanova e Aquileia, si pedala lungo l'antica Via Julia Augusta e attraversata la laguna, si raggiunge infine Grado, incantevole cittadina di pescatori.
1. Auflage 2018
  • Hauptstr
  • |
  • Österreich
  • Neue Ausgabe
  • Spiralbindung (Draht)
zahlreiche Karten und Abbildungen
Maßstab 1:50000
  • Höhe: 12 cm
  • |
  • Breite: 22 cm
  • 219 gr
978-3-85000-746-7 (9783850007467)

Sofort lieferbar

15,90 €
inkl. 5% MwSt.
in den Warenkorb