Composti bioattivi da alghe

 
 
Edizioni Accademiche Italiane (Verlag)
  • erschienen am 28. Februar 2020
 
  • Buch
  • |
  • Softcover
  • |
  • 72 Seiten
978-620-0-55372-0 (ISBN)
 
Gli estratti di alghe e di alghe hanno guadagnato negli ultimi anni un interesse crescente perché c'è la necessità di sostituire i prodotti chimici di sintesi. -Il crescente bisogno di prodotti non tossici e rispettosi dell'ambiente ha portato ad accelerare la ricerca di componenti naturali e questo ha portato a considerare le alghe come una risorsa di composti di origine naturale. Le alghe contengono una vasta gamma di pigmenti fotosintetici che hanno elevati valori nutrizionali. Nei prodotti farmaceutici: Beta-carotene usato nei coloranti alimentari come fonte di vitamina A. Nei cosmetici: I pigmenti algali sono usati per aggiungere colori esotici ai saponi. Le alghe marine sono una fonte di pigmenti per vari prodotti per la colorazione dei capelli grazie alle loro proprietà di lunga durata. La determinazione del contenuto totale di carboidrati, fenolici, flavonoidi e tannini era importante in quanto l'attività antivirale poteva essere correlata non solo alla presenza di carboidrati ma anche ad altri componenti fenolici. Le bioattività dei composti microalghe dipendono dal tipo di solvente utilizzato per l'estrazione. Questo libro è stato tradotto con Intelligenza Artificiale.
  • Höhe: 220 mm
  • |
  • Breite: 150 mm
  • |
  • Dicke: 4 mm
  • 125 gr
978-620-0-55372-0 (9786200553720)
Ricercatore Prof. Dr. Sanaa Abd El-Halim Abo El-Enin. Donna egiziana, presso il Centro Nazionale di Ricerca (NRC), Ingegneria Chimica e Pilota, Dipartimento di Impianti, Divisione Ricerche Ingegneristiche. È membro del Sindacato Scientifico e della Società Egiziana di Corrosione. È professoressa di energia da biomassa.

Sofort lieferbar

39,90 €
inkl. 7% MwSt.
in den Warenkorb